IK1QLD HAM RADIO
 Zefiro Team  IK1QLD Radioamatore  Associazione Radioamatori Marinai d'ItaliaSegno di riconoscimento dei Volontari di Torino 2006
SWL since 1980 - OM since 1990

D.C.I. Diploma dei Castelli d'Italia

Attivazione della referenza DCI-TO Ø32

Forte Bramafam a Bardonecchia

In data 29 Giugno 2002 è stata attivata dal sottoscritto IK1QLD/P Angelo Brunero la referenza TO Ø32. Per tale attivazione mi sono avvalso della collaborazione di mio fratello Massimo.

Bardonecchia situata a 1313 metri di altitudine, in una vasta conca in cui convergono quattro valli disposte a ventaglio: le valli di Rochemolles, del Frejus, della Rho e di Melezet con la Valle Stretta. La conca di Bardonecchia si apre al centro di un grande anfiteatro di cime abbastanza elevate (molte superano i 3.000 metri, quota massima 3505).

La costruzione del forte militare, ritenuta fra le pi interessanti dell'ultimo paio di secoli, fu realizzata dal 1874 in concomitanza con l'inaugurazione della nuova galleria del Fréjus. Suo scopo, infatti, era di fornire allo sbocco del tunnel una protezione d'artiglieria in grado di bloccare un'eventuale puntata di truppe francesi. I lavori furono completati nel 1899, e il Bramafam fu dotato di due torri corazzate per i due pezzi di cannone da 120/21.

Da una relazione del 1914 emergono tre distinte parti del complesso: la piazza d'armi antistante il forte, il forte principale e un avanforte verso l'estremità occidentale della montagna. Nei magazzini di artiglieria si trovavano i quattro mortai da montare. Il presidio di guerra comprendeva 200 uomini, mentre sui giacigli di paglia dei capaci casermoni potevano trovare ricovero 280 soldati. Durante la prima guerra mondiale nel Forte Bramafam furono accantonati prigionieri austriaci, che lavorarono a Bardonecchia per il mantenimento delle strade militari e della galleria del Fréjus.

Negli anni Trenta furono eseguiti lavori di potenziamento del forte, al quale nel secondo conflitto mondiale fu affidato il compito di guardia alla frontiera. Dopo l'8 settembre 1943 il Bramafam fu occupato da truppe tedesche, che vi mantennero un piccolo presidio e minarono l'area sottostante (il che costò la vita ad un soldato tedesco, tre civili ed un artificiere italiano) prima d'abbandonarlo il 27 aprile 1945.

DCI TO Ø32 Forte Bramafam Associazione per gli studi di storia e architettura militare

Museo Forte Bramafam

Interventi di valorizzazione e recupero
del forte Bramafam di Bardonecchia per la
realizzazione di un museo di storia ed
architettura militare

DCI TO Ø32 Forte Bramafam DCI TO Ø32 Forte Bramafam
DCI TO Ø32 Forte Bramafam DCI TO Ø32 Forte Bramafam

Vai al LOG

RTX: Kenwood TS 50 S + AT 50, microfono palmare
PWR: 50 watt
ANTENNA: canna da pesca di 9 metri

Alcuni link:

     Home > IK1QLD > DCI-TO32                       © Angelo Brunero, 2003 - Informativa legale